Una manifestazione nazionale sabato primo giugno in piazza del Popolo a Roma e prima tre assemblee il 9 maggio a Padova, Roma e Napoli. Così i sindacati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil annunciano l’avvio della mobilitazione dei pensionati per protestare contro la totale mancanza di attenzione nei loro confronti da parte del governo. “L’unica misura messa in campo – denunciano – è stata quella del taglio della rivalutazione delle pensioni”.

Fonte: TGCOM24